MyLife Recap #1 “Principi del successo, criticità proattiva, storia della filosofia, obiettivi 2021, lucidità e connessione con sé stessi”

episodio uno.

prima di salutare quest’anno estremamente complesso ci tenevo a prendermi del tempo da dedicarti (e dedicarmi).

questa è seconda e ultima email del 2020.

grazie se ti prenderai 10 minuti per leggerla.

partiamo.

1 | Contenuto della settimana: i principi del successo

negli ultimi 7-10 non ho realizzato alcun contenuto (ti spiego il perché nel prossimo punto)

sebbene io sia qui a mani vuote, mi sono comunque interrogato per cercare un contenuto che contribuisca (esponenzialmente) alla crescita del tuo intelletto.

cosi ho scavato nel mio passato e ho analizzato le risorse che mi hanno aiutato ad essere ciò che sono oggi.

una in particolare la ritengo estremamente valida ed efficace.

si tratta di una mini-serie a cartone di 28 minuti, disponibile gratuitamente online a QUESTO LINK.

è stata realizzata da Ray Dalio: uno degli investitori più ricchi del pianeta, filantropo e pensatore fuori dagli schemi!

al suo interno ci racconta i principi del successo, estrapolati dal suo percorso personale ed imprenditoriale.

so bene che il valore percepito di una cosa gratuita è estremamente basso, ma ti invito davvero a prenderti il tempo per guardarla: a me ha aiutato molto nel mio percorso:)

per questo punto è tutto, ora parliamo di introspezione e auto-analisi: ecco cosa ho imparato su me stesso negli ultimi 7-10 giorni.

2 | Self-discovery: interessi e criticità proattiva

devi sapere che negli ultimi giorni mi sono messo a scrivere un articolo sull’indecisione.

dopo diverse ore che scrivevo, ho abbandonato la stesura di quel testo perchè sentivo che qualcosa non andava: non sentivo mie quelle parole.

successivamente ho aperto l’app dei libri: al suo interno ci sono oltre 300 libri, alcuni iniziati e abbandonati dopo poco, altri letti più e più volte.

scorrendo la mia biblioteca digitale ho notato un pattern: uno schema che caratterizza tutti i libri che ho letto con entusiasmo più e più volte.

è una cosa che faccio sempre: entro in un negozio e analizzo cosa cattura la mia attenzione.

vado su amazon e analizzo cosa mi spinge irrefrenabilmente a comprare.

io la chiamo criticità proattiva: ovvero criticità verso interessi, comportamenti e azioni che compiamo quotidianamente.

non mi limito ad agire per inerzia: assolutamente no!

al contrario indago ogni atteggiamento, ogni interesse e gli chiedo di rivelarmi delle cose su me stesso.

è un esercizio introspettivo molto potente che può insegnarci moltissimo.

in questo caso analizzando la mia libreria ho notato che i libri che avevo letto con entusiasmo appartenevano a tre categorie ben specifiche

1 – psicologia comportamentale
2 – antropologia e analisi dei periodi storici
3 – mindset, decision making e bias cognitivi

come ti ho detto nella scorsa mail sono letteralmente ossessionato da queste domande:

  • perché le persone pensano e agiscono in questo modo?
  • da quali credenze comuni sono influenzate?
  • come possiamo descrivere gli ecosistemi in cui queste menti interagiscono e formulavano idee e teorie sulla realtà?

ognuno dei libri che ho letto cerca di dargli risposta, attraverso prospettive diverse tra loro.

studiare e analizzare questo pattern mi ha aiutato ad affinare la comprensione dei miei interessi.

da adesso in poi ogni volta che leggerò un libro, cercherò di capire se potrà aiutarmi a trovare risposta a queste domande.

se non lo farà non lo inizierò nemmeno, in questo modo prevedo di risparmiare moltissimo tempo che potrò dedicare ad altre cose che contano davvero.

ci stiamo addentrano in un’era in cui una scelta selettiva ed accurata delle informazioni a cui ci esponiamo è fondamentale per sviluppare un intelletto libero, consapevole e pensante.

citando Harari:

“In un mondo alluvionato da informazioni irrilevanti, la lucidità è potere. La censura non opera bloccando il flusso di informazioni, ma inondando le persone di disinformazione e distrazioni.”

nel 2021 sarò ultra selettivo nella realizzazione dei contenuti e parlerò proprio di questi argomenti

per questo punto è tutto, ora parliamo di filosofia, ho un regalino per te.

3 | Condivido quello che studio e che imparo: la storia della filosofia

come ti dicevo nella scorsa mail (se non l’hai letta puoi trovarla QUI) sto studiando la storia della filosofia.

questa settimana ho realizzato un super carosello contenente tutta la storia della filosofia.

ho pensato di renderla disponibile in download per tutti gli iscritti alla newsletter.

perciò ecco il link per scaricarla.

ma a cosa serve una linea temporale banale, approssimativa, poco completa (ma carina e colorata) come questa?

nelle righe che seguono trovi la risposta a questa domanda.

vedi penso sia estremamente importante avere una grande mappatura degli eventi storici per poter approcciarsi ad essi e collocarli in un quadro di insieme chiaro e ben finito.

questo ci da modo di vedere e contestualizzare le cose a livello storico-culturale e non solo come un insieme di nozioni e concetti da conoscere per “chissà quale scopo”.

ho realizzato questa linea temporale proprio per questo motivo.

si tratta di uno strumento banale, approssimativo, poco completo ma incredibilmente efficace per studiare.

per quale motivo?

beh immagino ogni pallino in questa linea temporale come se fosse un contenitore vuoto.

ogni volta che studio e apprendo un concetto su un filosofo o su un periodo storico, vado a riempire quel contenitore e organizzo le informazioni in un punto esatto della mia mente.

se non avessi uno strumento di questo tipo le informazioni si confonderebbero nella mia mente, come un cassetto caotico, affollato e disordinato

lo sforzo per imparare e apprendere sarebbe (almeno) 3 volte più alto e dimenticherei tutto in pochissimo tempo.

in questo modo invece non accade: le informazioni rimangono lì, sedimentano nella mia mente e creano un interesse composto di conoscenza.

questo è la metodologia che sto adoperando per apprendere tutte le cose che leggo e studio quotidianamente.

se sei uno studente, un auto didatta (come me) o se ti interessi semplicemente di queste tematiche ti invito ad utilizzare questa metodologia, si tratta di un approccio estremamente utilee:)

per questo punto è tutto, ora vediamo obiettivi e vision futura: ti parlerò di quello a cui sto lavorando attualmente e quali sono i miei obiettivi nel 2021.

4 | Vision e ambizioni: libro, sito web e obiettivi 2021

il 5 febbraio 2020 ho lanciato il mio primo ebook.

si tratta di una manuale dedicato alla chiarezza, alla consapevolezza e alla conoscenza di sé.

al suo interno condivido tutto quello che ho imparato negli ultimi 7 anni, aiutandoti a capire perchè non riesci a dare una direzione alla tua vita e permettendoti di ritrovare la chiarezza nel lavoro, nello studio, nella vita.

in questi giorni sono al lavoro per aggiornarlo e rilanciarlo.

sarà disponibile probabilmente i primi di Febbraio (esattamente un anno dopo).

non vedo l’ora!

in occasione del lancio condividerò alcuni estratti sul mio profilo instagram, per questo motivo ti consiglio di seguirmi lì.

Sito web

un’altra cosa: in occasione del rilancio del libro ho pensato anche di investire soldi e risorse per il mio sito web.

ho pagato una ragazza per una consulenza sull’usabilità del mio sito ed ora sono al lavoro per migliorarlo.

sto ridisegnando diverse pagine e ho contattato un fotografo per farmi avere degli scatti professionali.

il mio sito web è la mia casa, è l’ecosistema di crescita che sto creando per aiutare le persone ad avere più chiarezza, consapevolezza e conoscenza di sé.

ci tengo sia curata al dettaglio per tutte le persone che ci mettono piede.

questo è il motivo per cui investo e investirò sempre di più su questo asset.

Obiettivi 2021

l’ultima cosa che vorrei condividere riguarda gli obiettivi 2021.

quest’anno ho un solo ed unico obiettivo.

leggere questo libro:

già hai capito bene.

nessuna lista chilometrica di obiettivi e to-do.

ho personalmente rivisto le mie credenze e convinzioni sulla smania di fare, di crescere e migliorarmi.

in questo nuovo anno ho deciso di perseguire un approccio diverso.

ovvero ricercare un miglioramento quotidiano dell’1%.

questo libro rappresenta il modo migliore per farlo.

ogni giorno sei esortato a pensare, riflettere e portare saggezza nella tua vita.

ogni mattina leggerò una pagina di questo libro e praticherò 10 minuti di meditazione.

così per tutto il 2021.

fine degli obiettivi, tutto il resto verrà da sé.

questa newsletter, la divulgazione, la condivisione sono solo e soltanto un hobby.

non intendo approcciarmi con forzature di alcun tipo, voglio semplicemente godermi le cose e lasciar fluire.

amo quello che faccio, devo solo imparare a godermelo uscendo dalla logica della produttività e della performance.

se riuscirò nel mio intento prevedo un 237% di felicità in più nella mia vita.

staremo a vedere:)

ora passiamo al prossimo punto.

ecco la life-lesson che ho appreso degli ultimi 7-10 giorni.

5 | Life-Lesson: il bisogno di connettersi con sé stessi

questa mail volge al termine, è stato un momento di estrema connessione con me stesso.

sono davvero grato di questo.

vedi le ultime 3 settimane sono state un abbandono completo nei confronti di me stesso.

ho ripreso in mano diversi progetti e, come accade quando inizi a stare focalizzato su una cosa solo, tutto il resto è sommerso dal caos.

ho iniziato a non regolare più le mie abitudini, ad andare a letto con la mente affaticata e ancora con il lavoro in testa, a mangiare tanti dolci e perdere contatto con me stesso.

se c’è una cosa che desidero valorizzare d’ora in avanti e che ho appreso è proprio la connessione con il mio me più autentico.

nonostante il lavoro, lo stress e le difficoltà c’è una cosa che non voglio perdere: l’intimità con me stesso.

desidero costruirmi una vita che mi dia sempre il lusso di fermarmi, staccare dalla frenesia della società consumistica e ascoltarmi..

si rischia troppo spesso di perdersi, e perdere il proprio sé più autentico.

in questo 2021 non voglio che accada, cercherò di godere ogni attimo con entusiasmo e lucidità.

auguro lo stesso anche a te.

grazie per il tempo che mi hai dedicato.

buon anno,
Salvatore.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Newsletter

Quella che hai appena letto è la MyLife Recap (news)letter: il diario di viaggio che ho creato per condividere periodicamente contenuti, risorse e retroscena del mio percorso personale alla scoperta di me stesso.

si tratta di un luogo dove veicolo senza censure tutti i pensieri e le riflessioni che accompagnano il mio cammino.

Iscriviti qui di seguito.

chi è Salvatore Olivieri

Iscriviti

riceverai una mail ogni 7-10 giorni: niente SPAM, niente pubblicità, solo idee di alta qualità.

iscriviti inserendo la mail qui di seguito.

Ogni settimana condivido con te:

Leggi anche